Impresa Formativa Simulata (L. 107/2015): Progetto d’alternanza scuola-lavoro di una Classe del Licero linguistico

Giugno 1, 2016 Commenti disabilitati su Impresa Formativa Simulata (L. 107/2015): Progetto d’alternanza scuola-lavoro di una Classe del Licero linguistico
Impresa Formativa Simulata (L. 107/2015): Progetto d’alternanza scuola-lavoro di una Classe del Licero linguistico
| By Redazione PescaraNews.net | Fotogallery

Al fine di formare gli alunni per il mondo del lavoro, lo Stato Italiano ha indetto una legge secondo la quale gli alunni, dal terzo al quinto anno della scuola secondaria di secondo grado, hanno l’obbligo di creare un’azienda autogestita e svolgere alcuni lavori ordinari.

Di conseguenza, gli alunni della classe 3° F del Liceo Linguistico Guglielmo Marconi di Pescara- gestiti dall’ insegnante Tutor Tina Pavone, hanno lavorato presso l’Archivio di Stato di Pescara, scuole primarie, Hotel, Caritas, agenzie turistiche e servizi catering.

Inoltre hanno progettato un pastificio “virtuale” con ristorazione chiamato “Zia Tina”, situato nella zona industriale di Pineto.

Nel creare questa azienda sono stati supportati dal pastificio “REGAL” azienda celebre per i suoi prodotti di alta qualità, che fornisce pasta dal 1986, con la quale si sono mantenuti in costante contatto, anche attraverso visite all’interno dell’azienda.

Sulla base di suggerimenti e l’esperienza stessa dell’azienda madrina, gli studenti sono riusciti ad organizzare il loro progetto, che continuerà negli anni prossimi. Studenti Liceo

I componenti del 3° F sono: Baldati Lorenzo, Cetrullo Manuel, Ciarallo Lorenza, D’Alesio Silvana, Di Flavio Lorenza, Di Domenico Valentina, Di Rosa Agnese, Di Giorgio Benedetta, Diodoro Manuela, De Amicis Maria Laura, Esposito Alaia Lorenza, Evangelista Alessia, Faieta Lella, Frati Giorgia, Giangualano Matteo, Hudima Valeria, La Mantia Lorenzo, Lupi Caterina, Patti Aurora, Pelaschier  Diego, Presutti Chiara, Ricci Martina, Sbraccia Daniele, Sprecacenere Elena, Vakhtangishvili Lucas. 

Fonte:

PescaraNews.net

Related Posts

Comments are closed.