No panic ! Info su “Carta del Docente di 500€”

Novembre 22, 2016 Commenti disabilitati su No panic ! Info su “Carta del Docente di 500€”
No panic ! Info su “Carta del Docente di 500€”

Facciamo un po’ di chiarezza su come funziona quest’anno 2016/2017 la carta del docente di 500€, le modalità e i tempi di utilizzo!

  1. Per prima cosa si dovrà richiedere lo SPID, cioè l’identità digitale, con le modalità indicate nel seguente link, quindi di persona, on-line con firma digitale o in videoconferenza via webcam attraverso le Poste, TIM, SIELTE e InfoCert: http://www.spid.gov.it/richiedi-spid
  2. Quindi ci si dovrà registrare sulla piattaforma http://cartadeldocente.istruzione.it
  3. Sulla piattaforma si avrà il proprio ‘borsellino elettronico. Qui sarà possibile effettuare acquisti presso gli esercenti ed enti accreditati/qualificati MIUR. Ogni docente, utilizzando l’applicazione, potrà generare direttamente dei “Buoni di spesa” che daranno diritto ad ottenere il bene o il servizio presso gli esercenti autorizzati con la semplice esibizione.
  4. I docenti avranno uno strumento elettronico per effettuare e tenere sotto controllo i pagamenti e le scuole saranno alleggerite dalla burocrazia e dalle procedure di rendicontazione. Sarà possibile spendere i 500 euro a partire dall’attivazione della Carta.
  5. Le somme relative all’anno scolastico 2016/2017 già spese dal I settembre 2016 al 30 novembre 2016 dovranno essere registrate attraverso la piattaforma digitale e saranno erogate ai docenti interessati, a seguito di specifica rendicontazione, dalle scuole di appartenenza.

N.B. Non è previsto alcun termine per richiedere lo SPID o registrarsi sulla piattaforma!

Il termine del 30/11 è il termine entro il quale sarà attivata la piattaforma http://cartadeldocente.istruzione.it

Da quest’anno tutta l’attività formativa dei docenti sarà tracciata, così come saranno tracciati tutti i corsi presenti nel catalogo formazione che dovranno necessariamente essere accreditati/qualificati dal MIUR.

Related Posts

Comments are closed.