“… E VISSERO FELICI E CONTENTI…DI MUOVERSI !” – Azioni integrate per l’Educazione all’attività sportiva 2014/2015

Maggio 24, 2015 Commenti disabilitati su “… E VISSERO FELICI E CONTENTI…DI MUOVERSI !” – Azioni integrate per l’Educazione all’attività sportiva 2014/2015
“… E VISSERO FELICI E CONTENTI…DI MUOVERSI !” – Azioni integrate per l’Educazione all’attività sportiva 2014/2015

Progetto riservato alle Classi del Biennio del Liceo Statale G. Marconi (Pescara)

“… E VISSERO FELICI E CONTENTI…DI MUOVERSI!” 2014/15

Azioni integrate per l’Educazione all’attività sportiva

“…e vissero felici e contenti…di muoversi!” – Azioni Integrate per l’Educazione all’Attività Sportiva: è il titolo del Progetto promosso dalla Tutela della Salute nelle Attività Sportive, del Dipartimento di Prevenzione, della ASL di Pescara a favore del biennio del Liceo Statale “G. Marconi”.

L’iniziativa, dopo gli esiti favorevoli dello scorso anno, è ripartita a ottobre del 2014 e si è conclusa lo scorso 17 aprile.

Tre le classi coinvolte nelle attività: la 2F del Liceo Linguistico, la 2A del Liceo Scienze Umane – Economico Sociale e la 1E del Liceo Linguistico (una in più rispetto al 2013/14). A collaborare, come corpo docente, le seguenti professoresse di Scienze Motorie: Fabrizia Duranti, Sabrina Bonnici e Tiziana Carducci.

Durante gli appuntamenti svolti nell’ambito dell’orario curricolare è stato considerato il rapporto circolare tra il movimento, la felicità e la consapevolezza di sé. Sul piano esperienziale, sono state utilizzate differenti modalità per definire gli spazi ed i tempi di riflessione e di sperimentazione, così come sono state differenti le evoluzioni vissute all’interno delle singole classi. È stato svolto, infatti, uno stesso programma per tre sistemi distinti, che a loro volta si sono dimostrati più o meno pronti ad accoglierlo e metabolizzarlo. E naturalmente sono emerse numerose conseguenze, a dimostrazione di un’identità di classe in costruzione. Le abilità di ognuno sono entrate in gioco, creando a volte significativi attriti, altre armoniose simbiosi. E la palestra, all’interno della quale il progetto ha previsto delle fasi di osservazione imprescindibili, è diventata mano mano luogo di espressione e di scoperta, offrendo a tutti un prezioso complemento alla formazione vissuta in aula.

Dodici, in totale, gli appuntamenti previsti. Dopo una prima fase con cadenza settimanale (avviata il 21 novembre 2014), le occasioni si sono diradate e la frequenza è diventata quindicinale, fino ad arrivare a venerdì 20 marzo, data di chiusura delle attività eseguite con le singole classi.

Per il secondo anno consecutivo, confermato inoltre il concorso Fatti camminare la testa!e l’invito rivolto ai ragazzi: raccontare la storia di un cambiamento, il “prima” e il “dopo” di un’esperienza in cui corpo e mente entrano in gioco e fanno la differenza.

La manifestazione finale si è svolta venerdì 17 aprile, con circa un centinaio di ragazzi partecipanti.

L’intera classe 2 A, Vakhtangishvili Lucas, La Mantia Lorenzo, Ciarallo Lorenza, Esposito Alaia Lorenza, De Santis Rossella, Di Clemente Michaela, sono i nomi di coloro che hanno aderito al Concorso, trovando la motivazione a farsi camminare la testa per dare forma alla traccia prevista.

Creativi, originali e coinvolgenti, i lavori condivisi hanno suscitato meraviglia ed ammirazione interpretando lo sport secondo diverse prospettive!

A premiare la parte grafica è stata Chiara Karicola Colagrande, disegnatrice ed insegnante all’Accademia del Fumetto di Pescara, puntualmente attratta dall’impegno e dall’armonia dei lavori. E poi, applausi e complimenti da parte di tutti per la volontà e l’intraprendenza dei ragazzi nel raccontare in tempo reale i vissuti personali. In premio, le monete commemorative di “G. Marconi”, offerte come per la I edizione, dalla Numismatica Castaldi di Pescara, sponsor dell’iniziativa e “Stop & Go”, il romanzo sportivo realizzato da Margherita Sassi, Psicoterapeuta esperta in Psicologia dello Sport (TSAS), nonché ideatrice e responsabile del Progetto [Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale, Esperta in Psicologia dello Sport – Office: 085 297338 – Mobile: +39 338 381 53 71 – E-mail: info@bene-stare.it – Website: www.bene-stare.it]. Sassi

Decisivo l’entusiasmo da parte dell’ambiente scolastico (Alunni e Docenti), nell’aver sperimentato un “prima” e un “dopo” dal quale poter attingere per il futuro. L’augurio permane quello di proseguire nella direzione tracciata.

 DEPLIANT_MARCONI_Pagina_1  DEPLIANT_MARCONI_Pagina_2

Vedi momenti in aula durante la realizzazione del Progetto e Manifestazione finale:

Progetto Scienze_Motorie_Azioni integrate per l’Educazione all’attività sportiva

Related Posts

Comments are closed.