Regolamento del Concorso DS in uscita …

ottobre 1, 2016 Commenti disabilitati su Regolamento del Concorso DS in uscita …
Regolamento del Concorso DS in uscita …

L’uscita del Regolamento ufficiale e definitivo del Concorso Dirigenti Scolastici è attesto entro fine 2016, intanto dovrebbe già essere approdato al Consiglio di Stato.

Ecco alcune indicazioni di cui si dovrebbe tenere presente nel Bando:

  • Aumento del numero dei candidati ammessi al corso di formazione passando dal 20% al 30% in più
  • Ammissione di 4 volte i posti disponibili per il corso di formazione (non 3 come previsto)
  • Raddoppiare il numero dei quesiti della preselettiva
  • Punti del programma modificati:

i)      a: Normativa riferita al sistema educativo di istruzione e di formazione e agli ordinamenti degli studi in Italia con particolare

ii)    b: Modalità di conduzione delle organizzazioni complesse, con particolare riferimento alla gestione delle istituzioni scolastiche, del RAV e del PdM, della predisposizione e gestione del PTOF, nel quadro dell’autonomia delle istituzioni scolastiche e in rapporto alle esigenze formative del territorio

iii)   c: Organizzazione degli ambienti di apprendimento, con particolare riferimento all’inclusione scolastica, all’innovazione digitale e ai processi di innovazione nella didattica

iv)   f: Diritto civile e amministrativo in riferimento alle attività scolastiche e alle responsabilità tipiche del dirigente scolastico, nonché penale con particolare riferimento ai delitti contro la Pubblica Amministrazione e in danno di minorenni

  • Lingua straniera (non solo inglese): comprensione di un testo di argomento attinente alle materie del programma
  • Peso dei punteggi dando 8 punti alla Conoscenza dell’informatica
  • Corso di formazione generale di 2 (non 3) mesi a livello regionale, ammettendo in parte anche l’e-learning
  • Tirocinio di mesi 4 mesi in Regione, dove il tutor sarà il DS
  • Semiesonero per i docenti ammessi
  • Conferma 30 punti per i titoli ma con un massimo di 20 punti per tipologia: professionali o culturali

Nel regolamento, ecco un focus sui corsi a cui viene riconosciuto punteggio e che si potranno ancora concludere in tempo:

  1. Non è stato assegnato alcun punteggio a corsi svolti da enti certificati MIUR, come nel 2011, ma solo a corsi universitari o equivalenti
  2. Il Master di II livello sulla Dirigenza scolastica ha il massimo punteggio, 4 punti. L’unica possibilità per conseguirlo in tempo, poichè dura almeno 180 gg, è che ci sia uno slittamento delle prove
  3. La Certificazione linguistica C1 e C2, se si ha il CLIL, si può ottenere in 1 mese e permette di conseguire 2 o 3 punti

Per ottenere il punteggio richiesto:

 Regolamento del Concorso Dirigenti Scolastici – Vedi allegato Titoli

Related Posts

Comments are closed.