Open minds – OCCIDENTALI’S KARMA

febbraio 17, 2017 Commenti disabilitati su Open minds – OCCIDENTALI’S KARMA
Open minds – OCCIDENTALI’S KARMA

OCCIDENTALI’S KARMA

di Fr. Gabbani – F.Ilacqua – L. Chiaravalli – Fr.Gabbani – Fi. Gabani – L. Chiaravalli
Ed. BMG Rights Management (Italy) / Baby Angel Music / The  Saifam Group /Music Union
Milano- Bergamo – Lugagnano di Sona (VR) – Milano
   

Essere o dover essere

Il dubbio amletico
Contemporaneo come l’uomo del neolitico
Nella tua gabbia 2×3 mettiti comodo.
Intellettuali nei caffè
Internettologi
Soci onorari al gruppo dei selfisti anonimi.
L’intelligenza è démodé
Risposte facili
Dilemmi inutili.
AAA cercasi (cerca sì)
Storie dal gran finale
Sperasi (spera sì)
Comunque vada panta rei
And singing in the rain.
Lezioni di Nirvana
C’è il Budda in fila indiana
Per tutti un’ora d’aria, di gloria.
La folla grida un mantra
L’evoluzione inciampa
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Occidentali’s Karma
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Piovono gocce di Chanel
Su corpi asettici
Mettiti in salvo dall’odore dei tuoi simili.
Tutti tuttologi col web
Coca dei popoli
Oppio dei poveri.
AAA cercasi (cerca sì)
Umanità virtuale
Sex appeal (sex appeal)
Comunque vada panta rei
And singing in the rain.
Lezioni di nirvana
C’è il Budda in fila Indiana
Per tutti un’ora d’aria, di gloria.
La folla grida un mantra
L’evoluzione inciampa
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Occidentali’s Karma
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Quando la vita si distrae cadono gli uomini.
Occidentali’s Karma
Occidentali’s Karma
La scimmia si rialza.
Namasté Alé
Lezioni di nirvana
C’è il Budda in fila indiana
Per tutti un’ora d’aria, di gloria.
La folla grida un mantra
L’evoluzione inciampa
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Occidentali’s Karma
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.

Nel 1967…

Allo zoo di Londra, su di una gabbia, vi è una targhetta che dichiara semplicemente: “Questo animale è sconosciuto alla scienza”. Nella gabbia vi è un piccolo scoiattolo con le zampe nere, proveniente dall’Africa. Prima d’ora in questo continente non era mai stato trovato uno scoiattolo con le gambe nere. Di questo animale non si sa nulla. Non ha nome. Per lo zoologo esso costituisce una sfida immediata. Che cosa c’è nel suo modo di vivere che lo ha reso unico? In che cosa differisce dalle trecentosessantasei specie viventi di scoiattoli già note e descritte?”

Questo è l’incipit de La scimmia nuda Studio zoologico sull’animale uomo di Desmond Morris.

Francesco Gabbani, si è realmente ispirato al saggio dello zoologo inglese.

l libro ebbe successo ma anche molteplici critiche all’approccio poco metodologico e alle tesi in realtà poi rivelatesi errate.

“La moralità biologica non è piú valida in condizioni di sovraffollamento della popolazione.” Scriveva lo studioso.

Suddiviso per argomenti, parte dal comportamento sociale per affrontare poi il tema della riproduzione, dell’allevamento dei figli, la sessualità ecc, il tutto facendo parallelismi uomo/ scimmie.

Oggi il libro appare decisamente superato, Morris affermava che il lavoro è l’evoluzione sociale della caccia e pertanto è naturale che a lavorare siano gli uomini.

Per quanto riguarda l’amore e la sessualità per esempio:

“Lo scimmione cacciatore maschio e la sua femmina furono così obbligati a innamorarsi e a restare fedeli l’uno all’altra. Questa tendenza è molto diffusa presso molti altri gruppi di animali, ma è rara tra i primati. Con ciò si risolsero tre problemi in un colpo solo. Le femmine rimanevano legate e fedeli ai loro maschi metre questi erano lontani a caccia e le gravi rivalità sessuali tra i maschi diminuirono, agevolando così lo sviluppo dello spirito di collaborazione. (p. 40)

Il fatto che l’orgasmo femminile della nostra specie sia unico tra tutti i primati e che sia quasi identico fisiologicamente alle manifestazioni dell’orgasmo maschile, fa pensare che forse, in senso evolutivo, esso sia una reazione ‘pseudomaschile’. (p. 84)

Religione:

“A causa delle nostre antiche abitudini, esisteva la necessità di una figura dalla potenza assoluta, in grado di mantenere unito il gruppo; questo vuoto venne riempito dall’invenzione di un Dio. (p. 193)

“A prima vista, è sorprendente come la religione abbia avuto tanto successo, ma la sua estrema potenza è semplicemente dovuta alla forza della nostra fondamentale tendenza biologica, ereditata direttamente dai nostri antenati scimmie e scimmioni, a sottometterci ad un membro del gruppo onnipotente e dominatore. (p. 193)”

Infine

“La popolarità di un animale è direttamente proporzionale al numero di caratteristiche antropomorfiche che questo possiede.” La seconda legge sull’attrazione degli animali dice: “L’età del bambino è inversamente proporzionale alle dimensioni dell’animale preferito.” (p. 250)

“l’evoluzione inciampa
la scimmia nuda balla
occidentali’s karma
occidentali’s karma
la scimmia nuda balla
occidentali’s karma”

Per chi volesse leggerlo, esiste anche la versione ebook

Related Posts

Comments are closed.