Carta del docente: Sospensione del servizio dal 1° Settembre – Rendicontazione bonus 500 euro entro il 31 Agosto 2017

agosto 26, 2017 Commenti disabilitati su Carta del docente: Sospensione del servizio dal 1° Settembre – Rendicontazione bonus 500 euro entro il 31 Agosto 2017
Carta del docente: Sospensione del servizio dal 1° Settembre – Rendicontazione bonus 500 euro entro il 31 Agosto 2017
  • A partire dal 1° settembre 2017 l’applicazione cartadeldocente sarà momentaneamente sospesa per la gestione del cambio dell’anno scolastico.

I portafogli dei docenti già registrati verranno momentaneamente disattivati e gli importi dei buoni prenotati e non spesi verranno annullati d’ufficio ed attribuiti al residuo dell’anno scolastico 2016/2017. Inoltre saranno bloccate le funzionalità di validazione dei buoni sia da applicazione che da web service.

I docenti che non sono mai riusciti a registrarsi e che si rivolgono ai diversi canali di assistenza sono invitati a specificare sempre il proprio codice fiscale ed il nome dell’Identity Provider presso il quale è stata attivata l’utenza SPID. Il servizio di assistenza tecnica al numero 800.863.119 è momentaneamente sospeso.

  • Con riferimento all’a.s. 2015/2016, le somme non spese entro il 31 agosto 2016 devono essere improrogabilmente utilizzate e rendicontate entro il 31 agosto 2017, nel rispetto delle modalità indicate nella circolare n. 12228 del 29/8/2016. Le predette somme non rendicontate entro il 31 agosto 2017, e le somme non rendicontate correttamente o eventualmente utilizzate per spese inammissibili sono recuperate a valere sulle risorse disponibili sulla Carta con l’erogazione riferita all’anno scolastico successivo.

    Relativamente ai docenti che hanno ricevuto il bonus euro 500, per l’anno scolastico 2016/2017, nei mesi di novembre e di dicembre 2016, essi devono rendicontare, entro il 31 agosto 2017, la spesa sostenuta con le modalità previste dalla nota MIUR n. 12228 del 29/08/2016, precisando che le somme non rendicontate e le somme non rendicontate correttamente o eventualmente utilizzate per spese inammissibili, sono recuperate a valere sulle risorse disponibili sulla Carta con l’erogazione riferita all’anno scolastico successivo.

Related Posts

Comments are closed.