Corso gratuito di alfabetizzazione filosofica per gli studenti del primo Biennio di ogni Indirizzo di studi

ottobre 21, 2017 Commenti disabilitati su Corso gratuito di alfabetizzazione filosofica per gli studenti del primo Biennio di ogni Indirizzo di studi
Corso gratuito di alfabetizzazione filosofica per gli studenti del primo Biennio di ogni Indirizzo di studi

Far muovere e crescere il pensiero

Nell’ambito delle attività integrative del P.t.O.F. d’Istituto per l’A .s. 2017 / 2018, a breve, si attiverà un Laboratorio per attività formativa d’alfabetizzazione filosofica per studenti del primo biennio di ogni Indirizzo di studi.

Il primo Corso di alfabetizzazione filosofica sarà attivato – gratuitamente –  in preparazione dell’insegnamento ed apprendimento curricolari di Filosofia previsti dalla classe terza; gli studenti interessati del biennio iniziale di ogni Indirizzo di studi che intendono aderire all’iniziativa del Liceo (formalizzata con apposita Circolare informativa) – con preghiera di collaborazione, per la raccolta delle adesioni, da parte dei Coordinatori di Classe – sono tenuti a comunicare alla Docente Responsabile del Dipartimento di Filosofia, Prof.ssa A. Chessa, i nominativi dei partecipanti.

Gli incontri del Corso di alfabetizzazione filosofica gratuito – progettato e condotto dal Prof. G. Dursi e dai Docenti del Dipartimento di Filosofia che si sono resi disponibili – prevedono lo svolgimento delle attività in modalità laboratoriale, seminariale, interattiva e multimediale, ispirate alla Philosophy for children, pratica filosofica avviata da M. Lipman, sui seguenti principali contenuti:

  1. Idee, linguaggi e parole chiave della Filosofia tra “senso” e “sensibilità”

  2. L’emozione del conoscere e l’esperienza della Filosofia

  3. Pensiero creativo, il metodo della ricerca e il con-filoso-fare

    La Philosophy for children (P4C) è un progetto educativo per bambini e ragazzi (dalla scuola dell’infanzia ai primi anni del Liceo) ideato da M. Lipman negli anni ’70 ed oggi largamente diffuso e sperimentato in diverse parti del mondo. Esso recupera il modo di fare Filosofia proprio delle prime scuole greche e la metodologia di impronta socratica, ri-proponendo la frequentazione della Filosofia nella sua dimensione di attività ed esercizio dialogico comunitario; in questa accezione la Filosofia si traduce in pratica, precipuamente nel con-filoso-fare insieme in un gruppo di persone interessate. L’obiettivo principale è quello di insegnare ai ragazzi a pensare bene ed in modo autonomo, attraverso l’indagine conoscitiva ed autocorrettiva. Il programma della P4C si caratterizza pertanto per l’uso che fa della Filosofia come strumento e metodo di educazione al pensiero complesso (critico, creativo e valoriale), e per il modo in cui attua il suo progetto (il con-filoso-fare) incentrandolo sull’idea della ricerca/conoscenzamotivata. Il pensiero complesso e il metodo critico (che evidenziano la processualità del pensiero) costituiscono il cuore del filosofare insieme, e l’apprendimento che grazie ad essi si realizza si muove nei tre ambiti della cognizione, metacognizione e motivazione.

Related Posts

Comments are closed.