La Classe III C Liceo Linguistico protagonista di “Noisiamofuturo” MYOS. STORIE E RACCONTI PER SERIE TV

Maggio 3, 2019 Commenti disabilitati su La Classe III C Liceo Linguistico protagonista di “Noisiamofuturo” MYOS. STORIE E RACCONTI PER SERIE TV
La Classe III C Liceo Linguistico protagonista di “Noisiamofuturo” MYOS. STORIE E RACCONTI PER SERIE TV

La classe III C Linguistico ha affrontato quest’anno il percorso di alternanza scuola lavoro partecipando al progetto proposto dal gruppo Noisiamofuturo srl :

MYOS. STORIE E RACCONTI PER SERIE TV

Questo percorso,come si evince dal
titolo, prevedeva l’elaborazione di brevi copioni per serie TV e
del relativo trailer. Gli studenti della classe si sono divisi in
gruppi da tre, creando una vera e propria redazione. Hanno avuto poi
la possibilità di usufruire di appositi moduli di formazione on-line
su tematiche propedeutiche, quali ad esempio come nasce l’idea per
una storia, come si costruisce una puntata pilota o una
sceneggiatura, nonché consigli di scrittura televisiva.
Successivamente hanno effettuato la scrittura della sceneggiatura,
elaborando un template in cui riportare il titolo della serie, la
caratterizzazione dei personaggi, l’ambientazione, un abstract con
cui illustrare la storia della serie e la stesura del soggetto della
serie TV. Infine hanno caricato su youtube un trailer della durata
massima di 45 secondi.

Tutto questo lavoro è stato svolto con
attenzione e impegno da tutti i 32 discenti, che alla fine hanno
realizzato dei prodotti validi e conformi alle scrupolose regole di
Noisiamofuturo, che ha sempre monitorato il lavoro svolto nel
corso dei mesi. A conclusione del percorso di lavoro svolto, ci sarà
la presentazione e premiazione dei migliori lavori all’interno del
Festival dei Giovani di Reggio Emilia dal 15 al 17 aprile 2019.
Durante il Festival i ragazzi parteciperanno ad incontri formativi
con sceneggiatori professionisti tra cui lo sceneggiatore della
famosa serie televisiva “don Matteo”. Ho appreso, dal
responsabile di Noisiamofuturo, che tre dei nostri gruppi di
redazione sono stati selezionati come finalisti per la premiazione
dei migliori lavori di MYOS, scelti da una giuria di sceneggiatori e
produttori professionisti.

Ritengo sia motivo di grande
soddisfazione per la nostra scuola ed in particolare per la classe
III C Linguistico, aver ottenuto tre finalisti in questa
competizione: la redazione “Plume girls”( Beatrice Acitelli, Asia
D’Antona e Gianna Piermattei), la redazione “non me lo ricordo”
( Riccardo Pati e Maddalena Romita) e la redazione “ Corazόn de
melόn (Serena Cappola, Ester Dimas e Agnese Santurbano). I
rappresentanti di queste tre “redazioni” saliranno sul palco e
presenteranno a tutti il loro lavoro. Sicuramente ciò sarà motivo
di prestigio per la nostra scuola che sarà anche l’unica scuola
abruzzese presente.

Due alunni, Riccardo Pati e Maddalena
Romita, inoltre, sono stati invitati a partecipare, lunedi 15 aprile,
al dibattito “la scuola che vorrei”, dove, insieme ad altri
alunni selezionati da altre scuole, proveranno ad elaborare nuove
proposte per un modello di scuola condiviso tra alunni ed insegnanti,
moderati da alcuni esponenti del Ministero della Pubblica Istruzione.

La docente tutor e coordinatrice, Prof.ssa Rosella Pace

Related Posts

Comments are closed.