COMUNICAZIONE

Lavori incorso 1 Normativa utile

La legge quadro sulla funzione di comunicazione nelle Pubbliche Amministrazioni è la Legge 150 del 7 giugno 2000 “Disciplina delle attività di informazione e comunicazione nelle Pubbliche Amministrazioni“.

E’ la normativa generale che sistematizza dieci anni di riforme nella Pubblica Amministrazione, definendo chiaramente il ruolo delle diverse strutture interessate nelle attività di comunicazione e informazione.

Ai sensi dell’articolo 5 della Legge 150/2000 è stato emanato un Regolamento per l’individuazione dei titoli necessari per l’esercizio delle attività di informazione e di comunicazione nelle PA.
Il Dipartimento della Funzione Pubblica ha successivamente pubblicato una Direttiva che ha lo scopo di richiamare la responsabilità dei vertici delle amministrazioni pubbliche all’applicazione della legge n. 150/2000.
La normativa di riferimento sugli obblighi di trasparenza nella PA è la cosiddetta “Legge Brunetta” (D. Lgs. 150/2009 – “Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni“), ulteriormente definita in termini operativi dalle direttive emanate dalla Commissione per la valutazione, la trasparenza e l’integrità delle amministrazioni pubbliche.

AICPI

NEWSLETTER AICPI

La Legge 150/2000 sulla comunicazione pubblica: presupposti sociali e giuridici di un concetto in evoluzione

logo-corecom-abruzzo

Logo_med

MED media education – Associazione italiana per l’educazione ai media e alla comunicazione

Link utili – Siti istituzionali

Web Link Ministero delle Comunicazioni

Web Link AGCOM – Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Web Link Comitato Media e Minori

Web Link Web Reputation


Leave A Response